L'esperto risponde

Casa - Cessione del credito
Fabbricato composto da 3 subalterni, 2 sono unità abitative e uno un locale di deposito. Una unità abitativa e il locale di deposito sono di proprietà esclusiva del Sig. A, l'altra unità abitativa è in comproprietà tra il Sig. A e la moglie ( quindi fabbricato unipersonale). Si sono effettuati lavori di ristrutturazioni che contemplano: - cappotto termico (sono in zona B e posso applicare il bonus facciate): - ristrutturazione dell'unità abitativa al piano terra con fusione del locale adibito prima a deposito; - ristrutturazione dell'unità in comproprietà al primo piano (realizzazione di nuovo servizio igienico e rifacimento dell'impianto elettrico); - intervento di ristrutturazione sulle parti comuni (rifacimento completo della copertura). Le spese sono state interamente sostenute dal Sig. A con bonifici parlanti. Domande: - se il cappotto termico e le spese accessorie rientranti nel bonus facciate sono state pagate con fatture uniche (non suddivise per unità abitative) in fase di cessione del credito come mi comporto? lo indico per una sola unità? - gli interventi sulle parti comuni (intese come parti comuni a più unità e non a più proprietari come da circolare 7/E del 27/04/2018 dell'agenzia delle entrate) sono detraibili ma se ho pagato con fatture uniche posso imputare il tutto ad una sola unità con tetto massimo 96.000€ indipendentemente da quello relativo ai lavori eseguiti sulla singola unità? e nel modello di Cessione del credito come mi comporto?

L’edificio di unico proprietario con più unità si considera alla stregua di “condominio” pertanto nel …

Casa - Cessione del credito
Fabbricato composto da 3 subalterni, 2 sono unità abitative e uno un locale di deposito. Una unità abitativa e il locale di deposito sono di proprietà esclusiva del Sig. A, l'altra unità abitativa è in comproprietà tra il Sig. A e la moglie ( quindi fabbricato unipersonale). Si sono effettuati lavori di ristrutturazioni che contemplano: - cappotto termico (sono in zona B e posso applicare il bonus facciate): - ristrutturazione dell'unità abitativa al piano terra con fusione del locale adibito prima a deposito; - ristrutturazione dell'unità in comproprietà al primo piano (realizzazione di nuovo servizio igienico e rifacimento dell'impianto elettrico); - intervento di ristrutturazione sulle parti comuni (rifacimento completo della copertura). Le spese sono state interamente sostenute dal Sig. A con bonifici parlanti. Domande: - se il cappotto termico e le spese accessorie rientranti nel bonus facciate sono state pagate con fatture uniche (non suddivise per unità abitative) in fase di cessione del credito come mi comporto? lo indico per una sola unità? - gli interventi sulle parti comuni (intese come parti comuni a più unità e non a più proprietari come da circolare 7/E del 27/04/2018 dell'agenzia delle entrate) sono detraibili ma se ho pagato con fatture uniche posso imputare il tutto ad una sola unità con tetto massimo 96.000€ indipendentemente da quello relativo ai lavori eseguiti sulla singola unità? e nel modello di Cessione del credito come mi comporto?

L’edificio di unico proprietario con più unità si considera alla stregua di “condominio” pertanto nel …